2 Temi wordpress gratis, dove si trovano e sono veramente gratuiti?

Poichè la chiave di ricerca più cercata su questo sito è “temi wordpress gratis” abbiamo deciso di cercare per voi alcuni siti che si occupano di distribuire gratuitamente i temi per WordPress, popolare CMS. Inoltre poichè il gratis spesso non è proprio così gratis abbiamo deciso di provarli per voi, per sincerarci che i temi distribuiti siano effettivamente gratuiti. Quindi installeremo qui alcuni temi per verificarne la bontà e allegheremo poi gli screen.

Colorlib.com

Cercando sul motore di ricerca per eccellenza, Google, veniamo portati su colorlib.com che promette temi gratuiti, ne scegliamo uno per provarlo. Si chiama Travelify, pare sia gratuito. Ci clicchiamo sopra e dopo tre click per riuscire a prenderlo scopriamo che lo stiamo per scaricare, senza necessità di registrazione, da wordpress.org. Lo installiamo e vediamo cosa succede.

Il tema Travelify è gratuito al 100%. Non ha parti bloccate, almeno per quanto abbiamo constatato, e sembra abbastanza funzionale e pulito con sfondi intercambiabili e personalizzabili. Adatto per utilizzatori di wordpress alle prime armi ma anche a quelli un po’ più esperti.

Athemes.com

Per scaricare da Athemes.com bisogna inserire una mail per registrarsi sulla loro newsletter. Se non abbiamo voglia di ricevere posta non gradita e non amiamo che il nostro prezioso indirizzo mail venga venduto ad aziende pubblicitarie il nostro consiglio è registrare una mail di comodo, che visitiamo poco quel tanto che basta per non farci chiudere l’account. Inserita la mail, di comodo, bisogna andare nella casella elettronica per poter scaricare il tema in formato zip. Il tema da noi scelto, fashionistas, è molto semplice, ma si possono modificare i colori, i font e altre piccole cose. Non presenta sezioni bloccate o a pagamento.