Ottimizzare un sito per la prima pagina di Google. Quanto tempo ci vuole? Noi lo abbiamo scoperto

Ottimizzare un sito per la prima pagina di Google. Quanto tempo ci vuole?

Noi lo abbiamo scoperto con un esperimento. Ieri, 18 giugno 2016, ci siamo chiesti quanto tempo avrebbe impiegato Google ad indicizzare un sito registrato la settimana scorsa. Dalle 12.20 abbiamo creato e inviato la sitemap negli strumenti per webmaster di Google, la search Console per intenderci. Dopo aver inserito un sistema di statistiche collegato con l’account di analytics, sempre di Google, siamo andati a pranzo. In serata abbiamo cercato con lo smartphone le keyword “pasticceria a melendugno” (17esima posizione seconda pagina) e “pasticceria melendugno” (prima pagina decima posizione). Google era stato velocissimo ad indicizzare le uniche tre pagine presenti nel sito. Ha indicizzato anche l’articolo di esempio che avevamo dimenticato di cancellare. Il famelico Google ottimizza il materiale che viene fornito in tempi rapidi. Sta a noi scegliere le parole chiave giuste e il contenuto di valore adatto al nostro pubblico. Il problema è che alla lunga questo giochetto si romperà. Si arriverà alla saturazione. I risultati sulle pagine di Google sono 10 e qualcuno dovrà pur cedere il suo posto ad un nuovo arrivato. Confidiamo che Google abbia gli anticorpi adatti per fronteggiare la situazione tenendo conto che le regole per ottimizzare un sito sono solo 200 e qualcuno deve pur rimanere indietro.